Playing in the World

1 Dicembre 2021 0 Di admin

Con il progetto “Life – Playing the World” vogliamo continuare il cammino intrapreso portando, attraverso lo sport, i ragazzi e le ragazze delle comunità tra la gente e favorirne il reinserimento sociale. Attraverso le attività indicate nel progetto si sosteranno queste categorie fragili in un processo di inclusione sociale, reso ancora più pertinente in un contesto di ripresa economica e sociale dalla pandemia.

Il progetto avrà inizio nel mese di settembre 2021 e si concluderà a gennaio del 2022. Nel corso di questi 5 mesi si svolgeranno tre “Sports Rally” che coinvolgeranno circa 650 persone, attraverso la promozione delle seguenti attività sportive: pallavolo, beach volley, tennistavolo, bocce, ciclismo, mountain bike, trekking, calcio, calcio a 5, atletica leggera, beach tennis, canottaggio, arrampicata, sci alpino, sci di fondo, nuoto. Si terranno inoltre momenti di riflessione ed eventi artistici finalizzati all’integrazione con il territorio. Gli Sports Rally sono in programma dal 5 al 11 settembre a Misano Adriatico (Emilia Romagna), da settembre a dicembre nelle Regioni: Lombardia, Lazio, Basilicata e Sicilia e dal 4 al 09 gennaio a Folgaria (Trentino-Alto Adige). I Raduni Sportivi di Misano e Folgaria saranno un’occasione di incontro tra le comunità per la promozione dell’attività sportiva attraverso l’organizzazione di corsi e tornei ed anche un valido strumento di prevenzione ed inclusione. Muoversi in Libertà vuole favorire la fase di reinserimento sociale attraverso attività motorie all’aperto e la “mobilità alternativa”. Verranno svolte attività di: arrampicata, canottaggio, cicloturismo e trekking con uscite settimanali da settembre a dicembre.

Il progetto intende, attraverso gli “Sports Rally” favorire la socializzazione e l’inclusione sociale, implementare l’attività motoria, sostenere la cura e l’attenzione al proprio corpo aumentando le conoscenze sulle sane abitudini di vita, promuovere il confronto tra le Comunità.

Attraverso momenti di confronto e manifestazioni sportive e artistiche aperte al pubblico si intende favorire l’integrazione ed un efficace azione di prevenzione.